Pasta alla Gricia

"Ostaria DaSte" di Villa Ruggero Wine Hotel Davide
Ingredienti
Per 4 persone:

200 g. di Guanciale PAT (il nostro proviene dalla Norcineria Montani di Velletri)
350 g. di mezze maniche o bombolotti, come vengono chiamati in Lazio
Fondo della padella di Olio extra vergine di oliva
Pecorino Romano DOP buccia nera Q.B.
Pepe Q.B.
Sale grosso
Acqua di cottura
Preparazione
Mettere a bollire una pentola abbastanza capiente di acqua, salare e appena bolle buttare la pasta (la tipologia che usiamo noi cuoce al dente in 13 min.) quindi abbiamo tutto il tempo per dedicarci al condimento.

Tagliare il guanciale a fette leggermente spesse e poi a listarelle non troppo sottili, nel mentre mettere a scaldare una padella abbastanza capiente con un fondo di olio extra vergine d’oliva.

Appena l’olio è caldo aggiungere il guanciale a listarelle e appena inizia ad arricciarci e diventare croccante, spolverare con del pepe macinato fresco e versare un mestolo di acqua di cottura e abbassare la fiamma. Per via dell’amido nell’acqua si formeranno tante bollicine.

Nel frattempo, la pasta sarà già cotta, scolarla lasciando un po’ di acqua di cottura e saltarla nel guanciale. A fuoco spento mantecare con una bella manciata di Perorino Romano DOP, facendolo saltare nella padella. Impiattare e spolverare ancora con il Pecorino... e buon appetito.