Miglior Sommelier d'Italia 2016

< Torna alla lista
21 Novembre, 2016 Consegnato a Maurizio Filippi il Premio Trentodoc, Miglior Sommelier d’Italia 2016. Secondo e terzo classificato Massimo Tortora e Carlo Pagano.  
A Trento, durante l’annuale Congresso, in una sala gremita, l’Associazione Italiana Sommelier ha nominato il Miglior Sommelier d’Italia 2016. Dopo un’appassionante prova finale, il vincitore è risultato essere Maurizio Filippi, sommelier umbro proveniente da Montecchio. Secondo e terzo classificato - con un’ottima preparazione - Massimo Tortora di Livorno e Carlo Pagano di Isernia.
Il sommelier si presenta oggi come un professionista capace di cimentarsi nel tradizionale ambito della ristorazione, ma anche come un vero ambasciatore del territorio e delle eccellenze italiane. Questo grazie all’Associazione Italiana Sommelier che da 50 anni è impegnata nella formazione di persone sempre più preparate e in grado di valorizzare al meglio la produzione vitivinicola del belpaese. Da quest’anno e per i prossimi tre anni l’Istituto Trento Doc sarà a fianco di Ais nel Concorso del Miglior Sommelier d’Italia.
L’Istituto si congratula con tutti i finalisti giunti a Trento il 19 e il 20 novembre, e ringrazia ognuno di loro per essersi messo in gioco in una prova così importante.